Il frantoio di Bevagna
Frantoio aperto per le degustazioni: attributi positivi dell'olio extra vergine di oliva
ATTRIBUTI  POSITIVI DELL'OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
>
AMARO
Sapore caratteristico di olio extravergine ottenuto da olive verdi o invaiate. Può essere più o meno gradevole, secondo l’intensità.
Se non prevarica altri attributi è considerato un pregio.

>ARMONICO
Si dice di un olio extravergine di oliva le cui componenti di profumo, di gusto e di fluidità sono in giusto equilibrio.
>ASPRO
Sensazione caratteristica di alcuni oli extravergine di oliva che, all’assaggio, producono una reazione orale-tattile di astringenza.
>DOLCE
Attributo adatto a oli extravergine di oliva dal sapore non molto marcato, di tenue aromaticità, delicati.
L’olio extravergine dolce ha un sapore gradevole, senza essere esattamente zuccherino, in cui non primeggiano gli attributi amaro, astringente e piccante.

>ERBA
Aroma dell'olio extravergine di oliva che ricorda il profumo dell'erba appena tagliata, conferisce un gusto delicato all'olio extravergine di oliva.
>FIORI
Sapore delicato di fiori bianchi o gialli, conferisce un gusto delicato all'olio extravergine di oliva.
>FRESCO
È un olio extravergine di oliva appena estratto con una spiccata sensazione di somiglianza, per odore e sapore, al frutto di origine.
Questa qualità non è stabile e sparisce rapidamente se non è sostenuta dal fruttato, vale a dire dalla presenza di essenze e di componenti sapide, pregiate e stabili.

>FRUTTATO
Aroma dell'olio extravergine di oliva che ricorda il profumo ed il gusto di un frutto sano, fresco e colto al punto ottimale di maturazione.
All'assaggio, il fruttato può coprire una gamma che si estende da un grado delicato (più tenue) ad uno molto intenso (più pungente).

>FRUTTATO MATURO
Aroma dell’olio extravergine d’oliva ottenuto da frutti maturi spesso presente in oli dal colore giallo acceso, dall’odore smorzato e dal sapore rotondo tendente al dolce.
>MANDORLATO
Questo aroma può manifestarsi in due modi: quello tipico della mandorla fresca o quello proprio della mandorla secca e sana che si può confondere con un rancido incipiente.
Si apprezza come un retrogusto quando l’olio extravergine di oliva resta in contatto con la lingua e il palato. Si associa agli oli extravergine di oliva dolci e di odore smorzato.

>MELA
Aroma dell’olio extravergine di oliva che ricorda questo frutto. La più frequente è la varietà ”Golden”.
>OLIO VERDE
Definizione solitamente adatta agli oli extravergine di oliva toscani, dal consistente aroma fruttato e di colore verde brillante.
>PICCANTE
Sensazione pungente tipica di oli extravergine di oliva prodotti all’inizio della campagna olearia, principalmente da olive ancora verdi.
>ROTONDO
Attributo adatto all'olio extravergine di oliva che presenta un gusto pieno ed equilibrato.
>VERDE ERBA
Attributo dell'olio extravergine di oliva che ha un gusto che ricorda l'odore dell'erba appena falciata.
>VERDE FOGLIA
Attributo dell'olio extravergine di oliva che ha un aroma che ricorda la fragranza amarognola della foglia fresca.