Il frantoio di Bevagna
Dall'azienda agraria bellissima vista su Bevagna (Pg) Umbria
BEVAGNA
Il comune di Bevagna è Comune Gioiello d'Italia 2012
Importanti monumenti romani e medievali conferiscono ancora oggi un particolare carattere a Bevagna, l'antica Mevania
Parco della Scultura di Castelbuono di Bevagna, Perugia, Umbria
Bevagna al centro dell'Umbria, l'Umbria al centro d'Italia
Situata a circa 35 km da Perugia, vicinissima ad Assisi, Spello, Foligno e Montefalco, la cittadina di Bevagna si estende in posizione decentrata rispetto all’antica via Flaminia lontana dal caotico traffico.
A chi vi giunge si presenta avvolta nella sua cinta muraria, costituita da torri e bastioni interrotti da porte medievali o varchi che consentono di accedere al caratteristico centro storico.
Si può entrare nella cittadina attraverso Porta Cannara o Porta Molini con il torrione cilindrico o passando per Porta Todi, vicina al fiume Clitunno o per l’elegante Porta Guelfa adiacente al Frantoio dove, durante tutto l’anno, è possibile degustare gli oli e farne una scorta.
Il caratteristico aspetto medievale domina nelle contrade del paese nel mese di giugno, quando per la rievocazione storica de "Il Mercato delle Gaite” si aprono le tradizionali botteghe artigianali.
In ogni angolo della splendida piazza, tra le più belle e suggestive d’Italia e sulla quale sorgono i principali monumenti ed i più prestigiosi edifici civili e religiosi, si respira una particolare atmosfera ed il tempo sembra essersi fermato.
La città di Bevagna ha ricevuto nel 2012 l’attestato di "Comune Gioiello d’Italia”
Alla selezione hanno partecipato circa 350 comuni italiani con popolazione inferiore a 60mila abitanti.
Ventuno le città scelte, una per ogni regione.
Questo riconoscimento ha lo scopo di valorizzare le realtà locali, evidenziando e mettendo in rete le eccellenze e la qualità nel campo dell'ospitalità e contribuendo alla promozione del patrimonio ambientale, culturale, storico-urbanistico, architettonico ed enogastronomico del sistema delle autonomie locali italiane.
Bevagna è, dal 2007, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano
La Bandiera Arancione è il marchio di qualità turistico ambientale del Touring Club Italiano; è destinato alle piccole località dell'entroterra che si distinguono per un'offerta di eccellenza e un'accoglienza di qualità.
Viene attribuita alle località che soddisfano criteri di analisi correlati allo sviluppo di un turismo di qualità.
La valorizzazione del patrimonio culturale, la tutela dell'ambiente, la cultura dell'ospitalità, l'accesso e la fruibilità delle risorse, la qualità della ricettività, della ristorazione e dei prodotti tipici sono solo alcuni degli elementi chiave per ottenere il marchio.
>
Storia, arte e cultura
>Itinerari turistici
>Il Mercato delle Gaite
>Il Parco della Scultura di Castelbuono
>La Sagra della Lumaca di Cantalupo
>Altri Eventi